Tutto il marcio in fondo al tunnel (Area)

Tutto il marcio in fondo al tunnel (Area)

Incidenti, morti, abusi, taglieggiamenti e omertà: quel che non è funzionato alla galleria del Monte Ceneri di Alptransit.

La festa e l’orgoglio, d’accordo: il tunnel del Monte Ceneri cambierà la mobilità in Ticino e contribuirà all’aumento del trasporto merci su rotaie. Oltre ai discorsi di circostanza e alle foto di rito, ci si sarebbe aspettati anche un po’ di autocritica. Già, perché quello che è successo in questi anni sotto il colle che da sempre divide il Cantone, ricorda molto quanto, nei secoli addietro, avveniva sopra: brigantaggio, taglieggiamenti e violenza.

Quando il 20 di ottobre del 2009, Renzo Simoni, l’allora presidente di AlpTransit Gotthard Sa, firma il contratto per i lavori di costruzione del tunnel di base del Ceneri, sa esattamente chi si trova di fronte? All’epoca sulla reputazione della Società Condotte d’Acqua Spa – la società di Roma che ha guidato il consorzio aggiudicatosi le opere di scavo – girano voci poco raccomandabili: nel 2008, in piena gara d’appalto, il gruppo romano aveva perso il certificato antimafia italiano per una vicenda di subappalti sulla Salerno-Reggio Calabria. Un fatto che non sembra aver disturbato più di tanto la direzione di AlpTransit. D’altronde, l’offerta presentata da Condotte era troppo allettante: con il 7% in meno rispetto al principale consorzio concorrente, l’opera sarebbe costata 70 milioni di franchi in meno.

Article à lire sur Area

Crédit photo : Area © 2020

By |2020-09-14T08:44:55+01:0014/09/2020|Tags: , , , , |

About the Author:

Federico Franchini

Federico Franchini, journaliste presse écrite. Basé à Lugano, en Suisse italienne. Federico travaille sur des enquêtes autour du rôle de la Suisse comme plaque tournante de trafics plus ou moins licites. 50% indépendant, il travaille le reste du temps pour le journal syndical Area. Collaborations : Area, La Cité, L’Espresso, Il Caffé, Reportagen, Mediapart.

Contacts

contact ]@[ wereport.fr

Daphné Gastaldi: daphne ]@[ wereport.fr

PGP Public key bit.ly/1hkbcUV 

Mathieu Martiniere: mathieu ]@[ wereport.fr

PGP Public Key : lc.cx/Znh

Robert Schmidt: robert ]@[ wereport.fr

PGP Public Key : ow.ly/SGVVS  

Maïté Darnault: maite ]@[ wereport.fr

Alberto Campi: alberto ]@[ wereport.fr

Mathieu Périsse: mathieup ]@[ wereport.fr

Federico Franchini: federico ]@[ wereport.fr

Alexander Abdelillah: abdelilah ]@[ posteo.de

GPG : 23CFE852